Siti amici

Salva le foreste è un osservatorio indipendente sulle foreste primarie. Il suo obiettivo è proteggere le foreste naturali del pianeta. Senza le foreste muoiono i popoli indigeni, si estinguono le specie animali, si surriscalda il clima, si desertifica il suolo. Le foreste stanno arretrando. Sono assediate da imprese a caccia di legnami pregiati, da latifondisti e allevatori che vogliono farne monocolture per i mercati internazionali. Ma siamo ancora in tempo per salvarle. In terre lontane, in ogni angolo del mondo, i popoli della foresta si battono per proteggere il loro mondo e il nostro futuro. Piccole e grandi associazioni ambientaliste, popoli indigeni, gente dei villaggi, comunità locali, gruppi di difesa dei diritti umani, associazioni contadine, sindacati di raccoglitori.
Salva le Foreste porta la loro voce e diffonde i loro documenti. Analizza le cause della distruzione delle foreste, e promuove le proposte innovative per un loro utilizzo responsabile, per esplorare approcci creativi e nuovi modelli di sviluppo, rispettosi delle foreste, della vita che ospitano, delle comunità che le abitano e dei loro valori sociali. Salva le Foreste fa parte della rete internazionale Taiga Rescue Network, dei network Forest Movement Europe della Global Forest Coalition e della campagna Shrink.